2009

Oramai si è detto tutto ed il contrario di tutto per dare un significato all’arte, dal figurativo all’astratto, all’informale ecc… risulta difficile inserirsi in un dibattito che appare sempre più esclusivo, da un lato per il messaggio mediatico che ogni giorno viene dispensato da radio, tv e giornali, dall’altro per le sempre più rade occasioni di confronto vero tra studiosi, artisti e cultori d’arte, anche di livello locale.